Montesilvano: un Natale a misura di bambino

3' di lettura 19/12/2013 - Una giornata dedicata ai bambini delle scuole di Montesilvano. Così il sindaco, Attilio Di Mattia, ha voluto dare il messaggio di Buon Natale ai più piccoli della città, indossando la barba bianca ed il classico vestito rosso di Santa Claus.

Accompagnato dall’assessore Enea D’Alonzo e dal consigliere Fabio Vaccaro, su di un carretto addobbato a festa e trainato da un cavallo, ha consegnato doni natalizi ai bimbi delle scuola dell’infanzia De Zelis di via San Francesco.

Subito dopo ha partecipato alla seconda edizione dell’iniziativa natalizia 'Un addobbo per la tua città', voluta dalla consigliera Stefania Di Nicola e realizzata grazie alla sinergia con l’associazione dei commercianti “Montesilvano nel Cuore” e con gli Istituti scolastici della città. Per l’occasione sono stati esposti nella Sala del Consiglio comunale, gremita di giovani scolari accompagnati dagli insegnanti, tutti gli addobbi natalizi realizzati dai bambini delle scuole dell’infanzia e dai piccoli alunni delle primarie.

Una apposita commissione di dipendenti comunali ha, inoltre, decretato i tre migliori lavori alle cui classi sono stati consegnati dei buoni acquisto da spendere in materiale didattico presso i negozi che hanno aderito all’iniziativa. “Gli addobbi natalizi più belli li abbiamo noi - ha detto il sindaco - perché avete realizzato dei lavori straordinari. Il fatto, poi, che sono stati fatti con materiale riciclato li carica di un significato ulteriore. Sono molto orgoglioso dei giovani montesilvanesi, che grazie alle loro famiglie ed a tutto il personale scolastico, coloreranno le vetrine dei nostri negozi per tutto il periodo natalizio. Abbiamo realizzato una magica sinergia tra Comune, commercianti e scuole e quando si riesce a fare rete il risultato non può che essere ottimo”.

“Siete tutti primi classificati – ha esordito la consigliera Stefania Di Nicola rivolgendosi ai bambini – perché avete realizzato dei lavori molto originali ed è stato difficile sceglierne tre. Ringraziamo il corpo docente – ha continuato - che ha risposto con entusiasmo a questa iniziativa ed un ringraziamento particolare lo rivolgiamo ai commercianti di Montesilvano, che terranno esposti nelle vetrine dei loro negozi gli addobbi per tutto il periodo natalizio e che hanno dato il proprio contributo per i buoni acquisto spendibili per materiale didattico. Questa iniziativa da un lato vuole valorizzare i giovani montesilvanesi e dall’altro vuole dare un rilancio degli acquisti presso i negozi di Montesilvano, che vivono, purtroppo, gli effetti della profonda crisi economica.

"Voglio sottolineare il grande contributo dei commercianti per tutta la città - ha concluso la consigliera comunale - perché si sono autotassati per sostenere le luminarie che arredano le strade. Hanno compreso la difficoltà di risorse con cui anche il comune deve fare i conti ed hanno saputo portare il migliore contributo per la collettività”. Presente all’incontro anche Cristian Maione, dell’associazione dei commercianti, che ha sottolineato l’impegno dei negozianti con la locandina di Montesilvano nel Cuore esposta sulla propria vetrina.


da Comune di Montesilvano
www.comune.montesilvano.pe.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2013 alle 15:53 sul giornale del 20 dicembre 2013 - 524 letture

In questo articolo si parla di attualità, bambini, natale, festività, montesilvano, addobbi natalizi, Comune di Montesilvano, attilio di mattia, enea d'alonzo, stefania di nicola, natale a montesilvano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wg8