Pianella: in partenza progetto per contrastare il 'Digital divide'

1' di lettura 19/12/2013 - Un innovativo progetto per contrastare il cosiddetto 'digital divide': la Sala del Consiglio Comunale di Pianella ospita la prima giornata del corso di informatizzazione, rivolto principalmente agli over 65, del programma 'Da Grande'. Promotore dell'iniziativa, finanziata dalla Regione Abruzzo, è l'assessore Davide Berardinucci, titolare della delega all'innovazione tecnologica.

L'obiettivo che si intende raggiungere è quello di ridurre il cosiddetto digital-divide generazionale ,ovvero il famigerato 'gap' digitale esistente a livello di utilizzo della tecnologia tra le varie generazioni. Mentre le giovani generazioni vivono pienamente il loro tempo in ambito digitale, gli anziani sostanzialmente ne sono esclusi proprio per la carenza di conoscenze informatiche di base.

L'Amministrazione Comunale ritiene importante, al fine di consentire a tutti i suoi cittadini di poter usufruire dei servizi disponibili, che l'acquisizione delle conoscenze informatiche e l'accesso ad internet siano un diritto di tutti. Alla fine del corso i partecipanti avranno acquisito delle competenze per poter navigare tranquillamente in internet, gestire un indirizzo di posta elettronica e scrivere un documento con il Pc, entrando quindi a pieno titolo nel mondo digitale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2013 alle 17:25 sul giornale del 20 dicembre 2013 - 544 letture

In questo articolo si parla di politica, digital divide, innovazione tecnologica, pianella, sandro marinelli, davide berardinucci, elena finocchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WhF