Alba Adriatica: incidente stradale, denunciati diciottenne e proprietario auto

1' di lettura 08/02/2014 - Incidente stradale nel centro abitato di Alba Adriatica. Ancora un giovane alla guida in stato di aletrazione per assunzione di alcoolici.

Attorno alle 18,00 di ieri pomeriggio 7 febbraio 2014, nel centro abitato di Alba Adriatica, si è verificato un incidente stradale con feriti tra due autovetture, una Smart ed una Fiat Stilo.

Alla guida della Fiat un genitori con i suoi due figli, mentre sulla Smart viaggiavano due giovani appena maggiorenni.

Quest'ultimo mezzo ha mancato di fornire precedenza alla Stilo e così si è consumato l'impatto.

Al momento dell’intervento della Polizia Stradale il conducente della Smart non era presente sul posto dell'incidente, ma è stato Identificato tramite Carta d'Identità rinvenuta a bordo dell'autovettura. Lo stesso è stato così rintracciato al pronto soccorso dell’ospedale civ ile di Giulianova che ga raggiunto con con mezzi propri senza ricorrere al 118.

Trattasi di M.S., di anni 18, gia’ noto alla Polizia Stradale di Teramo per denunce in età minorenne per guida in stato di ebbrezza in ben due diverse circostanze.

Ieri sera il giovane ha provocato l’incidente senza aver mai conseguito l'idoneotà alla di guida tramote patente di categoria B.

Sicuramente in stato di alterazione, ha riufiutato sia l’accertamento dell’etilometro che quello per le sostanze stupefacenti.

Denunciato per il rifiuto ai sensi degli artt. 186 e 187 del Codice della Strada e per guida senza patente, gli e’ stata applicata la sanzione accessoria del fermo del veicolo oltre alla sanzione amministrativa di incauto affidamente al proprietario del mezzo.






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2014 alle 14:53 sul giornale del 10 febbraio 2014 - 487 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Yb2