Piattaforme petrolifere, scontro Chieti-Pescara. I commercianti adriatici: ‘Abruzzo in pericolo’

07/08/2014 - Dura presa di posizione di Confcommercio a seguito delle recenti dichiarazioni del presidente di Confindustria Chieti, Paolo Primavera. In particolare, all’associazione dei commercianti pescaresi non sono andate giù le affermazioni del leader degli industriali teatini in merito ai progetti di sviluppo delle piattaforme petrolifere.

“Ancora una volta – si legge in una nota diffusa da Confcommercio – siamo costretti ad intervenire a seguito dell’ennesima esternazione del presidente di Confindustria Paolo Primavera, a favore dei progetti di sviluppo delle piattaforme petrolifere di fronte alla costa dei trabocchi. E’ stata un’altra occasione persa per tacere su progetti che l’intera comunità abruzzese respinge con forza, per sostenere al contrario uno sviluppo sostenibile della nostra regione”.

Secondo i commercianti pescaresi, “dalle associazioni ai comitati di cittadini, tutti, tranne Confindustria, sono favorevoli ad un’idea di sviluppo che punti sull’ambiente, sull’agricoltura, sull’enogastronomia e sul turismo. In tale ottica non possiamo che ribadire la nostra netta contrarietà ad ogni intervento che, a fronte di una quasi inesistente ricaduta economica, rischia di creare un danno permanente all’economia abruzzese ed in particolare all’agricoltura e al turismo”.

Durissima anche la presa di posizione del leader di Confcommercio Ezio Ardizzi, che definisce ‘paradossale’ l’intervento di Primavera, soprattutto nel passaggio in cui il presidente di Confindustria sostiene che i problemi sono altri, a partire dall’inquinamento dei fiumi. “Forse - tuona Ardizzi - Primavera non ricorda che proprio a causa di uno scarico industriale nel fiume Pescara, settecentomila cittadini abruzzesi hanno bevuto per anni acqua inquinata”.

“Se Confindustria tiene così tanto all’ambiente - conclude ironicamente - potrebbe avviare un monitoraggio degli scarichi industriali che si riversano nei fiumi abruzzesi.”

 





Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2014 alle 12:55 sul giornale del 08 agosto 2014 - 649 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, economia, inquinamento, pescara, Abruzzo, chieti, vivere pescara, paolo primavera, Ezio Ardizzi, confcommercio pescara, articolo, ombrina mare, costa dei trabocchi, confindustria chieti, piattaforme petrolifere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8iT