Giulianova: il sindaco sul chiosco nel parco di via Matteotti, 'Nessun contrasto con le norme urbanistiche'

26/10/2015 - Il sindaco Francesco Mastromauro chiarisce sulla questione del chiosco nel parco di via Matteotti che sta alimentando polemiche.

“Come al solito non si perde occasione per affermare cose che non hanno alcun riscontro montando al contempo inutili polemiche. In una parte del parco di Via Matteotti – dichiara il sindaco - è in corso la realizzazione di un manufatto in legno, in attuazione del Piano Chioschi vigente, da adibire a punto di ristoro. Il tutto per una superficie utile netta di 40 mq. oltre ad una struttura ombreggiante di 20 mq. per un’altezza complessiva di 3,60 metri circa.

Secondo alcuni la costruzione risulta in contrasto con le norme urbanistiche, in particolare con quelle regionali di tutela del paesaggio. Ciò è del tutto falso, e stupisce che chi ha sempre detto di essere un esperto in materia dimentichi, o faccia finta di non sapere, che l'area interessata ricade in zona A1, ambito 5, del Piano Regionale Paesistico. Ebbene è proprio lo stesso Piano a prevedere la possibilità di realizzare punti attrezzati per il ristoro ai sensi dell’articolo 47 delle Norme tecniche d’Attuazione del vigente Piano Regionale Paesistico.

Oltretutto sul progetto del punto di ristoro si è espressa favorevolmente anche la competente Soprintendenza con parere del 12 novembre 2014, prot. 17356. Ne deriva – conclude Mastromauro - come l’autorizzazione rilasciata per l’edificazione all’interno del parco di via Matteotti non solo non sia in contrasto ma, anzi, sia del tutto compatibile con le norme di tutela del paesaggio approvate dalla Regione Abruzzo”.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2015 alle 19:46 sul giornale del 27 ottobre 2015 - 717 letture

In questo articolo si parla di politica, giulianova, Comune di Giulianova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apIr