Pescara: Massimo Pignoli (UDC): "Occorre revocare la gestione del complesso sportivo le Naiadi"

2' di lettura 18/05/2020 - - Quanto accaduto sabato sera all’interno della pertinenza esterna del complesso sportivo Le Naiadi di Pescara dove si è sviluppato un incendio che se non fosse stato spento prontamente dai vigili del fuoco, avrebbe potuto provocare danni, non può passare sicuramente inosservato -

e - continua Massimo Pignoli, capogruppo dell'UDC - anzi ripropone il problema della gestione dell’impianto di viale Riviera Nord che, anche alla luce delle ultime vicende, e delle dispute fra il direttore generale e alcuni soci, deve tornare sotto la lente di ingrandimento della Regione per gli opportuni e aquesto punto non più rinviabili provvedimenti, ed in primis di dare corso all’avvio della gara pubblica, così come annunciato dalla Regione già nel marzo 2019”. Così il capogruppo dell’Udc al Comune di Pescara che chiede la revoca della gestione agli attuali amministratori. “A questo punto credo che l’unica strada sia la revoca della attuale gestione o le dimissioni di coloro che sono al vertice della struttura per incapacità nella gestione dell’impianto, visto che si pensa a litigare, senza avere certezze sulla riapertura, con le conseguenze di tutto questo che ricadono sui dipendenti che sono lasciati in balia di tutto quello che accade, senza avere certezze sul futuro. Già la prossima settimana scriverò una lettera al presidente della Regione Marsilio affinché venga restituito il complesso sportivo alla Regione, dopo una gestione apparsa lacunosa e che nulla di più ha portato per il rilancio delle Naiadi diventate anzi l’emblema di una pessima gestione. Nelle prossime ore - ha aggiunto Pignoli - chiederò inoltre anche la convocazione di una Commissione Comunale straordinaria Sport per sapere quali azioni può intraprendere
in questa vicenda l’Amministrazione Comunale anche perché nei giorni scorsi avevano ricevuto rassicurazioni da parte di un amministratore dell’impianto che tutto procedeva per il verso giusto, prima diconoscere invece una situazione fatta di litigi e polemiche che non fanno certo dormire sonni tranquilli sul futuro dell’impianto di viale Riviera Nord”.


da Massimo Pignoli
Capogruppo UDC Pescara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2020 alle 10:28 sul giornale del 19 maggio 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/blTd