Teramo: prorogata al 30 Settembre la scadenza del primo acconto IMU

2' di lettura 31/05/2020 - L'amministrazione comunale ha stabilito la proroga al 30 settembre della scadenza del pagamento del primo acconto dell'IMU.

Inizialmente la prima rata era fissata per il prossimo 16 giugno; questa proroga non comporterà il pagamento di morosità o di interessi e sanzioni.

La decisione è giunta al termine di una serie di valutazioni empiriche compiute dal Sindaco Gianguido D’Alberto e dall’assessore Stefania Di Padova, di concerto con gli uffici finanziari, sul bilancio e sui flussi di cassa.

La scelta dell’amministrazione verrà formalizzata con gli atti normativi e procedurali previsti.

Si è giunti a questa scelta in considerazione della situazione che si sta vivendo dopo le difficoltà causate dal COVID-19, ed in particolare per agevolare le famiglie che più registrano affanno e quindi agevolare le situazioni più problematiche.

In sostanza si tratta di una misura che si traduce in significativo sostegno ai cittadini, messa in atto proprio sulla base dall'emergenza economica e sociale in cui ci troviamo, e che il Comune di Teramo adotta tra i primi in Italia.

Si precisa che comunque, nell’ottica della facoltatività, chi è nella possibilità di pagare l'acconto può farlo alla scadenza del 16 Giugno. Tale scelta porterebbe con sé un implicito segnale di responsabilità e il principio della solidarietà, perché grazie ad essa le casse comunali potrebbero ulteriormente giovarsi di entrate comunque utili per la fornitura dei servizi, in ogni caso garantita.

Il Sindaco e l’assessore ringraziano i dipendenti dell'ufficio Tributi e più in generale dell'ufficio Finanziario: “... che svolgono un ruolo fondamentale di sostegno e supporto e che hanno sostenuto l'amministrazione nel non facile obiettivo di riordinare e riequilibrare il Bilancio, consentendoci di adottare in modo più sereno misure come questa, anche sul piano della cassa, le cui partite sono state sistemate dopo anni di confusione e incertezze”. Concludono.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2020 alle 14:55 sul giornale del 01 giugno 2020 - 187 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmRP