Pescara: Arredo urbano, sostituite le vecchie barriere antisfondamento con delle fioriere in acciaio

1' di lettura 28/10/2020 - Migliorano l'arredo urbano e il decoro nel centro di Pescara.

Le prime fioriere sono state collocate ieri in Via Roma e in Via Trento.

L'amministrazione comunale ha infatti proceduto alla sostituzione delle vecchie barriere in cemento armato antisfondamento, esteticamente poco gradevoli, con vasi di piante in acciaio corten, decisamente più piacevoli da vedere e rispondenti di più e meglio a quanto previsto dalle linee-guida antiterrorismo.

Dopo gli attentati messi a segno a Nizza e in Germania, le città dove di verificano le maggiori aggregazioni di persone hanno l'obbligo - come è noto - di dotarsi di sistemi di sbarramento che impediscano ai mezzi pesanti, del genere usato dai terroristi, di poter entrare a tutta velocità nei centri storici.

"Siamo riusciti a preservare l'arredo urbano e il decoro delle vie del cuore cittadino e nel contempo a garantire la funzione di sicurezza di questi innovativi vasi di piante in acciaio corten – ha dichiarato Adelchi Sulpizio, Assessore comunale al Degrado urbano e alle Manutenzioni – I recipienti, come da obbligo di legge, sono utili alla prevenzione di azioni terroristiche, con un occhio all'estetica. Sottolineo infine che in quelle strade è comunque garantito l'accesso dei mezzi di soccorso e di emergenza".


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2020 alle 17:57 sul giornale del 29 ottobre 2020 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz3u





logoEV