Tirocini per giovani abruzzesi presso le Botteghe di Mestiere

1' di lettura 12/09/2013 - La Bottega di mestiere è un modello rappresentato da un’impresa o da un aggregato di imprese che si propone di favorire la trasmissione di competenze specialistiche alle nuove generazioni attraverso l’attivazione di percorsi sperimentali di tirocinio.

Ha come obiettivo quello di migliorare l’occupabilità e stimolare la nascita di nuova imprenditoria nel settore dei mestieri a vocazione artigianale abruzzese. Ogni Bottega di Mestiere ospiterà 20 tirocinanti su 2 cicli di 6 mesi ciascuno. Durante il periodo di formazione e lavoro i ragazzi riceveranno un’indennità mensile di 500 euro mentre alla Bottega verrà riconosciuto un contributo di 250 euro mensili per ciascun giovane ospitato.

Possono candidarsi gli aspiranti tirocinanti che alla data di presentazione della candidatura:

- hanno tra i 18 e i 29 anni non compiuti (28 anni e 364 giorni)

- hanno assolto l’obbligo scolastico

- si trovano nello stato di disoccupazione/inoccupazione (così come definito dal D. Lgs. 181/00).

I giovani interessati a partecipare potranno candidarsi tramite lo sportello online che resterà aperto fino al 30 settembre. Questo è il link: http://www.italialavoro.it/wps/wcm/connect/botteghe/di+Mestiere/Home/Programma/IscrizioniProgrammaIntegrato/

Per ciascuna Bottega è disponibile una scheda con provincia e settore di riferimento, obiettivi del progetto, modalità di svolgimento dei tirocini e profili richiesti. Una procedura guidata vi seguirà passo passo nella compilazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2013 alle 15:58 sul giornale del 13 settembre 2013 - 769 letture

In questo articolo si parla di lavoro, imprese, artigianato, cna, pescara, tirocini, cna pescara, bottega dei mestieri, artigianato abruzzese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/REQ





logoEV