Congresso mondiale di endocrinologia pediatrica promosso dall'Università D'Annunzio

Bambini in festa 3' di lettura 16/09/2013 - Dal 19 al 22 settembre si terrà a Milano, nella sede della Fiera Milano Congressi (MiCo), il 9° Meeting Internazionale di Endocrinologia Pediatrica. L’evento è organizzato dal Professor Francesco Chiarelli, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università D’Annunzio e Presidente della Società Europea di Endocrinologia Pediatrica (ESPE) e dai suoi collaboratori.

Per la prima volta si organizzerà in Italia un evento di tale portata nel settore; si tratta di fatto del Congresso Mondiale di Endocrinologia Pediatrica che riunisce la Società Europea di Endocrinologia Pediatrica (European Society for Paediatric Endocrinology (ESPE)) alle altre Società di Endocrinologia Pediatrica presenti nel mondo: la Pediatric Endocrine Society (PES) Nordamericana, l’Australasian Paediatric Endocrine Group (APEG), l’Asia-Pacific Paediatric Endocrine Society (APPES), l’African Society for Paediatric and Adolescent Endocrinology (ASPAE), la Japanese Society for Pediatric Endocrinology (JSPE) e la Sociedad Latino-Americana de Endocrinologia Pediátrica (SLEP).

Il programma del meeting è articolato in numerosi simposi, sessioni plenarie, incontri con esperti di fama internazionale ed è incentrato sulle più rilevanti controversie in Endocrinologia Pediatrica; esso rappresenta un’opportunità unica per l’Endocrinologia Pediatrica mondiale per condividere e stimolare nuovi progressi in tema di “Predictive Medicine to Improve the Care of Children” (Medicina Predittiva per Migliorare l’Assistenza ai Bambini). Il tema del meeting vuole porre l’accento sulle responsabilità del mondo scientifico di fornire ai bambini con malattie endocrine una universale assistenza volta all’eccellenza nel settore attraverso le nuove conquiste della ricerca e delle nuove tecnologie.

L’innovazione tecnologica e le nuove conoscenze scientifiche, infatti, hanno apportato significativi miglioramenti in alcune importanti malattie endocrine dei bambini, in particolare nel campo del diabete mellito, della bassa statura, delle anomalie della pubertà, dell’obesità infantile, della differenziazione sessuale e delle malattie della tiroide; inoltre, durante il Congresso si discuterà anche di come la gravidanza ed i primi anni di vita del bambino influenzino in modo molto significativo la vita successiva, con particolare riferimento al rischio metabolico e cardiovascolare.

Attenzione particolare sarà anche rivolta alla assistenza delle malattie pediatriche nei Paesi in via di sviluppo dove spesso è difficile, quando non impossibile, garantire ai bambini il minimo indispensabile per le cure di queste malattie (ad esempio l’insulina per i bambini con diabete). Al Meeting seguirà, nella suggestiva cornice del Lago Maggiore, la “Summer School”, una ‘scuola’ dell’ESPE, dedicata ai giovani, che dimostra l'impegno della Società Europea di Endocrinologia Pediatrica per la formazione dei giovani pediatri, che rappresentano il futuro e lo stimolo al progresso della Pediatria e dell’Endocrinologia Pediatrica in Italia, in Europa e nel mondo.

L’unicità di tale evento a livello mondiale nel campo dell’endocrinologia pediatrica affiancata dal patrimonio del mondo economico, artistico e culturale del nostro Paese, rappresenterà un importante elemento rafforzante del nostro Paese come punto di riferimento mondiale della Pediatria e dell’Endocrinologia Pediatrica. Il fatto che le Società Scientifiche Internazionali abbiano affidato alla Clinica Pediatrica di Chieti questo importante evento scientifico dimostra il grado di eccellenza scientifica ed assistenziale raggiunto dall’Ospedale e dall’Università di Chieti nel settore della Pediatria, della Auxologia, della Endocrinologia e della Diabetologia Pediatrica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2013 alle 18:37 sul giornale del 17 settembre 2013 - 726 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, bambini, pescara, chieti, Università degli Studi G. D'Annunzio, congresso endocrinologia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/RPT





logoEV