Provincia Teramo: LXX della Battaglia di Bosco Martese - Celebrazione il 25 settembre

3' di lettura 23/09/2013 - 70° anniversario battaglia Bosco Martese. Ci sarà anche il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini oltre a duecento giovani.

Due autobus a disposizione per i cittadini che vogliono partecipare. Mauro Martino: “il mio invito è che si vada oltre steccati politici, schemi superati e retorica e che tutti insieme si conferisca a questa manifestazione il valore che merita non solo rispetto al passato ma anche per il nostro presente e il futuro”.

Presentate questa mattina le iniziative per il 70° Anniversario della Battaglia di Bosco Martese, la prima Battaglia in campo aperto della Resistenza Italiana, il prossimo 25 settembre alle quali prenderà parte anche il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini.

Le celebrazioni sono organizzate dal Comitato Provinciale di Teramo dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia con il patrocinio della Provincia di Teramo (Medaglia d’Oro della Resistenza), dei Comuni di Rocca S.Maria e Valle Castellana, del Consorzio B.I.M. Vomano -Tordino, della CGIL di Teramo e dell’Associazione “Teramo Nostra”.

A illustrare le iniziative il presidente del Consiglio provinciale, Mauro Martino, Il segretario provinciale Anpi, Mirko De Berardinis; il senatore Antonio Franchi, presidente provinciale Anpi.

Per il 70° anniversario “nonostante l’atmosfera da spending review” come ha sottolineato Mauro Martino “la presenza delle istituzioni è forte e viva: il mio invito è che si vada oltre steccati politici, schemi superati e retorica e che tutti insieme si conferisca a questa manifestazione il valore che merita. Lo sfaldamento dei partiti rischia di travolgere la nostre istituzioni e i principi stessi della democrazia; che sono stati una conquista e che non vanno dati per scontati”.

Un monito forte è venuto dal senatore Antonio Franchi: “Quella battaglia fu vinta da giovani di diverso orientamento politico, di diversa religione e di diversa nazionalità: un messaggio di pace e di impegno civile che è un monito al Paese di oggi. Partiti che si comportano in maniera indecorosa stanno alimentando un pericoloso vento di antipolitica anticamera di oligarchie e autoritarismi”.

Duecento studenti (Liceo Classico, Di Poppa-Rozzi, Pascal – Comi) parteciperanno alle celebrazioni che si svolgeranno a Bosco Martese, come ha precisato Mirko De Berardinis: “Lo sforzo organizzativo ed economico è stato grande ma è con i giovani che dobbiamo ricordare e dialogare, è ai giovani che dobbiamo trasferire la memoria dei fatti – ha affermato sottolineando le adesioni e le attestazioni di alto livello istituzionale che quest’anno ha ricevuto l’iniziativa – il ruolo strategico svolto dalla battaglia di Bosco Martese nella storia della Resistenza italiana viene valorizzato dalle lettere che ci hanno scritto il Consigliere del Presidente della Repubblica per gli affari militari, Rolando Mosca Moschini; il sindaco di Torino nonché presidente dell’Anci, Piero Fassino e il Ministro per i rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini”.
Quella mattina, oltre alle autorità civili e militari, saranno presenti le Associazioni combattentistiche e d’arma, i Sindaci, i partigiani teramani e i famigliari dei Caduti ma la partecipazione è aperta a tutti i cittadini che possono intervenire usufruendo dell’autobus gratuito messo a disposizione con PARTENZE DA TERAMO E DALLA COSTA – INFO E PRENOTAZIONI 3928041122 – 3357713141

Programma della Celebrazioni ufficiali

- Ore 10.00 Piazzale del CEPPO – ROCCA S.MARIA
Raduno partecipanti – partenza corteo celebrativo

- Ore 10.30 MONUMENTO AL PARTIGIANO – BOSCO MARTESE
DEPOSIZIONE CORONA D’ALLORO AI CADUTI PARTIGIANI

COMMEMORAZIONE DELLA BATTAGLIA DI BOSCO MARTESE

Saluti: MIRKO DE BERARDINIS – Segretario Provinciale ANPI
STEFANIA GUERRIERI – Sindaco di Rocca S.Maria
VINCENZO ESPOSITO – Sindaco di Valle Castellana
MAURO MARTINO – Presidente Consiglio Provinciale Teramo

Interverranno:
Prof. ROBERTO RICCI – Docente di Storia e Filosofia
ALBERTO DI DARIO – Segretario Provinciale CGIL Teramo
Sen. ANTONIO FRANCHI – Presidente Provinciale ANPI
Concluderà
in Rappresentanza del Governo:
On. GIOVANNI LEGNINI
Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2013 alle 14:24 sul giornale del 24 settembre 2013 - 959 letture

In questo articolo si parla di provincia, teramo, provincia di teramo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/R7X





logoEV