SEI IN > VIVERE ABRUZZO > POLITICA
comunicato stampa

Chieti: la giunta approva il progetto 'Counseling Agency per l’Impresa'

2' di lettura
512

Sportello

L’Assessore alle Attività Produttive, Antonio Viola, rende noto che la giunta municipale ha deliberato di approvare il progetto denominato “Counseling Agency per l’Impresa”, da attuarsi mediante la previsione di un protocollo d’intesa con la Confartigianato e la Banca di Credito Cooperativo ed un accordo di collaborazione con la Camera di Commercio di Chieti.

«L’attivazione di uno Sportello InForma Impresa – ha dichiarato l’Assessore Viola – si inserisce in modo organico nel complesso di iniziative che l’Amministrazione del Sindaco Di Primio intende promuovere per incentivare la creazione di nuove forme imprenditoriali. Coordinatrice dello Sportello, sarà la Dott.ssa Elisabetta fusilli mentre la Dott.ssa Valentina D’Angelo, psicologa, si occuperà dell’orientamento e del bilancio di competenze per lo start up d’impresa.

L’obiettivo è quello di accompagnare l’aspirante imprenditore nel suo percorso mettendo a disposizione una rete di soggetti attivi nelle aree di competenza attraverso un’azione di sistema e supporto di nuove progettualità imprenditoriali. I servizi gratuiti di orientamento, consulenza e assistenza dello Sportello assicureranno un supporto operativo per sviluppare iniziativa di crescita aziendale ispirate alla valorizzazione delle tradizioni produttive locali e alla costruzione di rapporti di collaborazione tra le imprese del territorio.

Lo Sportello, che sarà ubicato presso lo sportello Informagiovani del Comune di Chieti, si propone di attivare forme di sostegno personalizzato per le diverse tipologie di utenti, fornire servizi mirati alle esigenze sottoposte alla sua attenzione, garantire un servizio di orientamento, di assistenza e di affiancamento per seguire tutte le fasi più delicate e sensibili del percorso progettuale imprenditoriale.

In concreto, il progetto “Counseling Agency per l’Impresa” prevede le seguenti azioni:
- fornire informazioni di base per valutare in autonomia la fondatezza della propria idea imprenditoriale e bilancio di competenza;
- orientamento e individuazione dei servizi dedicati sul territorio;
- start-up e avvio delle procedure di inizio attività;
- individuare risorse, strumenti, servizi e competenze già presenti sul territorio che accompagnino gli utenti all’avvio di impresa;
- seminari e attività di promozione, informazione e divulgazione dell’intervento progettuale sul territorio di competenza;
- Help Impresa in collaborazione con la Camera di Commercio.

La realizzazione di iniziative ed azioni congiunte, costituisce un’occasione di crescita e di sviluppo del territorio, generando ricadute positive in altri ambiti e alimentando la nascita di nuove attività, nuove figure professionali, nuove opportunità occupazionali, costituendo un volano per l’economia locale.»



Sportello

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2014 alle 08:10 sul giornale del 26 aprile 2014 - 512 letture