Bussi: bene sentenza Tar, 'sano principio che chi inquina paga'

1' di lettura 02/05/2014 - Discarica di Bussi. Sentenza Tar. Realacci: “Bene Tar, il principio del chi inquina paga è sacro"

“Il principio del chi inquina paga è sacro e serve sia per quanto accaduto in passato, sia per il futuro per responsabilizzare istituzioni, imprese e cittadini per quanto riguarda i danni alla salute e all’ambiente”, così Ermete Realacci, presidente della VIII Commissione Ambiente della Camera commenta la sentenza del Tar di Pescara che oggi ha respinto il ricorso della Montedison contro l'ingiunzione-diffida del Ministero dell'Ambiente dello scorso settembre, dove si chiedeva all'azienda di rimuovere in 30 giorni tutti i veleni tossici seppelliti nelle discariche di Bussi sul Tirino e ripristinare la qualità del luogo".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2014 alle 15:56 sul giornale del 03 maggio 2014 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, discarica, pescara, ermete realacci, bussi sul tirino, Tar per l'Abruzzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/3o0





logoEV