Montesilvano: Decisi i nuovi requisiti per i destinatari dei buoni spesa

2' di lettura 30/04/2021 - Questa mattina si è svolta la Commissione consiliare Politiche sociali, presieduta dal consigliere Valter Cozzi, all'ordine del giorno la destinazione dei buoni spesa pari a 104.000,00 euro, cifra residua dalla prima tranche consegnata lo scorso anno durante il lockdown.

Il consigliere Adriano Tocco della Lega ha proposto di inserire alcuni requisiti per i destinari dei buoni, quali il modello di Isee basso (fino a 5mila euro), l'esclusione di coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza e in particolare la compilazione di un modello di autocertificazione, in cui i cittadini dovranno dichiarare di non aver riportato condanne definitive per reati legati all'usura, allo sfruttamento della prostituzione e allo spaccio di droga. La proposta è stata condivisa anche dal capogruppo di Fratelli d'Italia Marco Forconi.

"Nel regolamento per i buoni spesa emergenza Covid – spiega il consigliere Tocco - abbiamo inserito dei nuovi criteri come un'autodichiarazione, nella quale dovranno essere riportate le assenze di condanne definitive per reati legati all'usura, allo spaccio di droga e allo sfruttamento della prostituzione.

Questo è un segnale anche nei confronti di tanti cittadini, che hanno una fedina penale pulita, un riconoscimento a chi vive nel rispetto delle regole senza sovrastare il diritto altrui e senza commettere atti che creano disagio sociale. Ringrazio Fratelli d'Italia per aver appoggiato la nostra proposta.

Inizialmente questo regolamento prevedeva di non dare il buono a quei cittadini che ne avevano già usufruito, oggi abbiamo rivisto la normativa decidendo di consegnare il 50% della somma anche a queste persone"

"La proposta è stata molto apprezzata dai consiglieri della commissione – spiega il capogruppo Forconi - . La prossima settimana si deciderà definitivamente la platea a cui destinare i buoni. La maggioranza è d'accordo di inserire il requisito principale del modello Isee fino a 5.000,00 euro.

La prossima settimana decideremo tutti i criteri e poi gli uffici prepareranno un avviso per la cittadinanza. Vista l'urgenza del momento e la situazione economica difficile i tempi saranno brevi".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2021 alle 06:36 sul giornale del 30 aprile 2021 - 20 letture

In questo articolo si parla di attualità, forza italia, montesilvano, centrodestra, Comune di Montesilvano, sindaco di montesilvano, forza italia abruzzo, francesco maragno, forza italia montesilvano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZ83