Pescara: Massimiliano Pignoli (UDC): "Raccolte oltre 1000 firme per chiedere maggiori controlli a Portanuova"

2' di lettura 30/04/2021 - Lo ha detto questa mattina in conferenza stampa il capogruppo dell'Udc al Comune di Pescara Massimiliano Pignoli presentando le oltre 1000 firme raccolte dai residenti di Portanuova per chiedere una maggiore attenzione delle forze dell'ordine per il quartiere.

"Lo avevamo detto e lo abbiamo fatto di fronte ai cittadini allarmati dopo gli episodi di furti e spaccate accaduti anche e soprattutto nel periodo della zona rossa, raccogliendo 1000 firme che corrispondono a 1000 famiglie di Pescara.

Abbiamo chiesto che per ogni famiglia ci fosse una firma per presentare uno spaccato di Pescara del quartiere Portanuova fino a via Aterno. La preoccupazione è grande e io e io consigliere Fiorilli anche con questa iniziativa abbiamo voluto in un certo senso farci portavoce del disagio e della paura e degli esercenti oltre che dei residenti.

Oltre un mese fa in Piazza Garibaldi avevamo incontrato una rappresentanza di commercianti promettendo loro il massimo interessamento dopo le loro preoccupazioni.

Detto, fatto. Oggi siamo qui a Palazzo di Città a presentare queste 1000 firme alla stampa e che poi consegneremo al sindaco e agli organi preposti al controllo dell'ordine pubblico, e spero - conclude Pignoli - e penso che con questo lavoro portato avanti assieme ai cittadini e agli esercenti, possano arrivare dei primi importanti risultati sul fronte della sicurezza in questi quartieri periferici che per noi hanno rappresentato e rappresenteranno sempre, per noi amministratori una priorità".

Sulla stessa lunghezza d'onda anche i consigliere comunale Berardino Fiorilli. "Sappiamo benissimo che la sicurezza è una competenza attentamente delle forze e della Prefettura ma il Comune è sempre il primo sportello dove i cittadini si rivolgono per poter rappresentare le proprie istanze, paure e bisogno e io assieme all'amico e consigliere Massimiliano Pignoli che è sempre in mezzo alla gente, raccogliendo per primo queste paure e queste istanze, abbiamo voluto portare avanti questa iniziativa raccogliendo più di mille firme per una esigenza di sicurezza avvertita in alcune zone della città.

Queste firme le gireremo al sindaco di Pescara come primo cittadino ma soprattutto al Prefetto e alle forze dell'ordine perché si adottino al più presto misure adeguate atte a far fronte ed arginare i fenomeni violenti che nel periodo di Lockdown e chiusure sono state ancora più accentuate.

Il Comune di Pescara da parte sua ha già adottato alcune misure come l'installazione di nuove telecamere ma è giusto che le forze dell'ordine siano molto attente soprattutto in alcune zone della città che alcune volte sono trascurate".


da Massimo Pignoli
Capogruppo UDC Pescara





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2021 alle 21:17 sul giornale del 03 maggio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, pescara, comunicato stampa, Massimo Pignoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1nb