Pescara: È on-line il nuovo sito istituzionale del Comune

5' di lettura 30/04/2021 - Il Sindaco Carlo Masci: "Realizziamo un altro punto della crescita digitale di Pescara". Il nuovo corso dei servizi pubblici digitali del Comune di Pescara taglia un traguardo importante.

Da questa mattina è infatti on-line il nuovo sito istituzionale dell'amministrazione comunale, raggiungibile sempre all'indirizzo www.comune.pescara.it. Il nuovo portale, presentato questa mattina in conferenza stampa, si propone con una veste grafica completamente rinnovata, aderendo alle linee guida di design, per i siti web, dell'Agenzia per l'Italia Digitale (AGID) e degli standard definiti da World Wide Web Consortium (W3C).

Un sistema di navigazione più semplice, un'indicizzazione orientata ai contenuti e la loro organizzazione tematica permettono un rapido soddisfacimento dei bisogni informativi, perfettamente in linea con la volontà dell'ente di essere più vicino ai cittadini e alle loro esigenze.

Un'interfaccia responsive moderna, orientata al mobile, permette una fruizione dei servizi da ogni tipo di dispositivo e in piena compatibilità con tutti i tipi di browser.

"È un ulteriore passaggio – ha detto il sindaco Carlo Masci – di quel percorso che abbiamo posto tra i punti più importanti del programma amministrativo della città di Pescara, che deve certamente stare al passo con le innovazioni e con la rivoluzione digitale per vivere uno sviluppo sostenibile ed essere quindi più attrattiva.

In questo caso, col nuovo sito istituzionale, portiamo avanti non solo la scelta di un portale più funzionale ed evoluto, aperto alle richieste dei cittadini; ma l'occasione ci permette anche di fare il punto sul numero di accessi e di servizi erogati digitalmente fino a questo momento.

Abbiamo raddoppiato nel 2020, rispetto all'anno precedente, il numero degli accessi giornalieri al nostro portale istituzionale, i certificati erogati via web nel 2020 sono stati dieci volte più numerosi rispetto al 2019: nei primi mesi di quest'anno abbiamo già quasi raggiunto i numeri del precedente rilevamento.

Con questo nuovo portale i dati non potranno che andare in crescita, e di questo – ha concluso Masci – non posso che ringraziare l'assessore Eugenio Seccia e il nostro dirigente del settore Innovazione Paolo Santucci, per il lavoro svolto e per l'impegno profuso.

La conferma è nei fatti: siamo riusciti in questi mesi, sulla nostra piattaforma digitale, a erogare migliaia di buoni-spesa, a iscrivere alla vaccinazione anti-Covid migliaia di cittadini, a tenere al Pescara Fiere decine di migliaia di test, il tutto senza intoppi".

Il nuovo sito conserva il precedente indirizzo web e alcuni contenuti, specialmente quelli meno recenti, rimarranno pubblicati in sezioni del vecchio portale e saranno raggiungibili mediante appositi link dal nuovo sito istituzionale.

Nei prossimi mesi verrà inoltre integrato lo Sportello telematico polifunzionale, uno strumento che permette di presentare digitalmente, e con piena valenza giuridica, tutte le istanze di competenza dell'ente.

"Con la sua attivazione - ha dichiarato in conferenza stampa l'assessore all'Innovazione tecnologica, Eugenio Seccia - questo portale permetterà di raggiungere rapidamente importanti risultati, in termini di semplificazione dei rapporti tra i cittadini e la pubblica amministrazione, di riduzione dei tempi d'attesa e snellimento del funzionamento degli uffici.

Come diceva il sindaco poco fa, dobbiamo far sì che i cittadini ottengano oggi in pochi minuti ciò che prima portava via anche molte ore, venendo fisicamente in Comune e facendo spesso lunghe attese. Sempre di più tutto questo verrà evitato.

È un nostro obiettivo e un nostro impegno".

Lo Sportello telematico polifunzionale consente di autenticarsi tramite la carta nazionale dei servizi (CNS), la carta di identità elettronica (CIE) e il sistema pubblico di identità digitale (SPID). All'interno dello sportello telematico ogni utente avrà a disposizione una "scrivania del cittadino", tramite la quale gestire la propria relazione con l'amministrazione: modifica dei dati del proprio account, accesso alle pratiche in compilazione e a quelle inviate, consultazione dello stato dei propri pagamenti verso l'amministrazione e di tutte le informazioni.

"In breve tempo – ha concluso il dirigente del settore Innovazione, Paolo Santucci – avremo una mappatura on-line di circa 700 funzioni, riusciremo a coprire tutte le istanze che oggi i cittadini ci pongono.

Sul sito, che conserva lo stesso indirizzo, sono inoltre disponibili i collegamenti ad altri progetti che abbiamo già sviluppato, come il "Pescara Virtual Tour". Per ora il vecchio sito resterà navigabile in parallelo, e terminerà il suo corso solo quando avremo completato la fase di coesistenza dei dati.

Le immagini che abbiamo scelto riproducono gli scorci e le panoramiche più belle della nostra città, che spero gli utenti apprezzeranno.

Voglio ringraziare il sindaco Masci e l'assessore Seccia, senza i quali tutto ciò non sarebbe stato possibile, e naturalmente tutto lo staff che ha lavorato al nuovo portale".

Infine si riportano i dati relativi agli accessi al portale istituzionale www.comune.pescara.it, prima e durante l'emergenza epidemiologica, dai quali si evince l'impatto della pandemia sulla richiesta dei servizi online da parte dei cittadini:

Dal 01.01.2020 al 31.12.2020 totale accessi: 33.632.645 pari a una media giornaliera di 91.892

Dal 01.01.2019 al 31.12.2019 totale accessi: 18.507.653 pari a una media giornaliera di 50.706.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2021 alle 21:25 sul giornale del 03 maggio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1ne