Torre de’ Passeri presenta il calendario estivo Torrestate 2021

3' di lettura 14/07/2021 - Il sindaco Mancini, “puntiamo alla ripartenza ma con la sicurezza sempre in primo piano”

La consueta grinta del sindaco di Torre de’ Passeri Mancini Giovanni e la sinergia con la sua Amministrazione hanno prodotto un calendario di manifestazioni dal titolo Torrestate2021, ricco e accattivante.

“Il Covid ha imposto notevoli restrizioni e ritardi a causa delle limitazioni imposte, non è stato facile ma, dopo un intenso lavoro, siamo riusciti ad offrire al paese una programmazione estiva densa e valida. Fondamentale è stata la collaborazione con il grande artista ed amico Federico Perrotta, molto legato a questo territorio che è stato nominato Direttore artistico, con apposito atto giuntale, e ha collaborato alla stesura del calendario con la sua indiscussa professionalità – spiega il sindaco. - Insieme a lui, oltre alla realizzazione di tutte le iniziative, voglio lanciare un messaggio di vicinanza al mondo dello spettacolo, tanto penalizzato in questi mesi, perché siamo convinti che la cultura non è fatta solo di monumenti, ma soprattutto di persone che lavorano per diffonderla”.

Il Torrestate 2021 è stato realizzato grazie ad una stretta collaborazione tra l’Amministrazione comunale, Perrotta con il suo staff, la Proloco, le associazioni culturali del territorio e non solo, tutti insieme uniti nel desiderio di garantire opportunità di intrattenimento alla cittadinanza.

L’assessore al Turismo e alla Cultura Argentieri Valeria aggiunge: “Crediamo profondamente in questa programmazione estiva, le manifestazioni servono a stimolare e promuovere tutte le risorse del territorio, a coinvolgere i cittadini, ad attrarre nuove fasce di pubblico e soprattutto a creare alleanze tra settori ed operatori per il rilancio di Torre.”

È un calendario diversificato, iniziato già con qualche manifestazione, e che si svilupperà per tutta l’estate fino a fine settembre: vuole accontentare tutti i gusti e ha la caratteristica di proporre eventi diffusi su tutto il territorio per animare ogni angolo del paese.

Dal brillante spettacolo su Rita Levi Montalcini di Valentina Olla, omaggio alla grande scienziata e inno alla possibilità di vincere tutte le sfide, al teatro itinerante per offrire un’esperienza artistica coinvolgente e capace di mettere in contatto attori e spettatori fuori dai consueti canoni teatrali.

Poi cultura e tradizioni del territorio attraverso lo spettacolo di Fontamara e le letture del viaggio divino di “Dante è vivo”.

Non potevano mancare né la musica che diventa protagonista di numerose serate sotto le stelle né la danza che offre uno spettacolo di ballo della Terra.

E poi per i più piccoli non mancano spettacoli di burattini e marionette, la manifestazione ludica Eureka e la serata di teatro-magia di strada. A tutto si aggiungono le manifestazioni sociali organizzate dall’Avis, le numerose mostre di artisti locali, la valorizzazione della storia del territorio con lo spettacolo sul medioevo di Vincenzo Olivieri, lo sport che abbraccia il paese e le serate divertenti dedicate alla commedia italiana.

Come conclude il sindaco: “Venite a trovarci a Torre de’ Passeri, questo calendario è un’occasione di divertimento ma anche di promozione, di rilancio dell’economia locale che tanto ha sofferto la crisi dovuta all’emergenza, di ripartenza del paese dal punto di vista culturale, commerciale ed economico.”









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2021 alle 22:05 sul giornale del 15 luglio 2021 - 99 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/caqL





logoEV