Anche il S. Spirito di Pescara tra gli ospedali sostenuti dal progetto Conad con la collezione THUN

2' di lettura 04/11/2021 - Il collezionamento dei premi in punto vendita diventa un grande progetto di solidarietà. Conad, a partire dal prossimo 1° novembre e fino al 12 dicembre, offrirà ai propri clienti una linea di 20 soggetti natalizi THUN da collezionare per l’addobbo e la decorazione.

Per ogni premio distribuito, Conad Adriatico devolverà 50 centesimi a sostegno di cinque ospedali pediatrici presenti nei territori in cui la Cooperativa e i Soci operano ogni giorno.

“Per noi di Conad Adriatico l'attenzione al territorio si esprime attraverso il lavoro quotidiano e l’impegno dei nostri Soci che ogni giorno restituiscono alla comunità la fiducia che gli viene riconosciuta. Essere Cooperativa ci impone non solo di garantire, ma anche presidiare i valori etici e sociali che sono alla base del nostro spirito mutualistico” afferma Antonio Di Ferdinando, Amministratore Delegato di Conad Adriatico “Il nostro è un impegno portato avanti sotto forma di sostegno alle economie locali e al tessuto sociale, attraverso iniziative virtuose come questa a sostegno degli ospedali pediatrici presenti nei territori in cui operiamo, oltre a tanti altri vari ambiti come la cultura, lo sport e la sostenibilità a 360°”.

Attraverso questo progetto, Conad sostiene i reparti pediatrici, dando un aiuto concreto a chi lavora ogni giorno per rendere la vita di tutti i bambini ricoverati il più normale possibile. In particolare, Conad Adriatico finanzierà i reparti pediatrici di cinque ospedali: l’Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona; il Centro Regionale Pediatrico - Ospedale S. Spirito di Pescara; il Reparto Pediatria - Ospedale A. Cardarelli di Campobasso; il Reparto Pediatria dell’Ospedale San Carlo di Potenza e il Reparto Pediatria dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce.

La solidarietà abbraccerà anche la sostenibilità ambientale con la “THUN Collection”, un’iniziativa virtuosa di raccolta bollini promossa nei punti vendita Conad a partire dal 1° novembre e fino al 6 febbraio 2022. Questo collezionamento si caratterizza per una spiccata attenzione all’ambiente: i capi in spugna per il bagno proposti - un set di asciugamani, teli, tappeti e accappatoi - vantano una composizione mista, con l’80% di cotone e il 20% circa di “rPet”, ossia PET riciclato proveniente da bottiglie di plastica, come quelle dell’acqua minerale. Un piccolo gesto per sensibilizzare i consumatori alla tutela e alla salvaguardia ambientale.

L’impegno dedicato alle partnership sostenibili e, in particolare, alle iniziative di fidelizzazione a sostegno dell’ambiente e delle persone, rientra nel grande progetto di sostenibilità di Conad “Sosteniamo il futuro”, basato su tre dimensioni fondamentali dell’agire quotidiano dell’insegna: rispetto dell’ambiente, attenzione alle persone e alle comunità, valorizzazione del tessuto imprenditoriale e del territorio italiano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2021 alle 11:14 sul giornale del 04 novembre 2021 - 158 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/crVK





logoEV
qrcode