Molteni a Pescara sulle manifestazioni No Green Pass: "Si manifesta legittimamente rispettando la legge, con manifestazioni autorizzate e soprattutto senza violenza"

1' di lettura 11/11/2021 - "C'è una direttiva del ministro dell'Interno che dà indicazioni alle autorità locali di pubblica sicurezza per garantire il bilanciamento tra diritti: il sacrosanto diritto a manifestare, a esprimere idee, pensieri e anche dissenso e il ministero dell'Interno garantisce chi ha il legittimo diritto di esprimere un dissenso, ma accanto al diritto della manifestazione costituzionalmente previsto e garantito ci deve essere un diritto alla vivibilità alla mobilità e al lavoro dei tanti cittadini che evidentemente con tanto sacrificio e impegno stanno superando il Covid".

Lo ha detto la mattina di giovedì 11 novembre a Pescara il sottosegretario agli Interni Nicola Molteni, intervenuto all'inaugurazione della Control Room della Polizia Municipale di Pescara, parlando delle manifestazioni dei No Green Pass che interessano da settimane il Paese. "Ci sono indicazioni che vengono date ai Prefetti, Questori e sindaci che sono autorità di pubblica sicurezza sanitaria e quindi verrano trovate le soluzioni migliori per garantire entrambi i diritti nel rispetto della legge - aggiunge -. Si manifesta legittimamente rispettando la legge, con manifestazioni autorizzate e soprattutto senza violenza anche perché gran parte di queste violenze vengono poste in essere nei confronti degli uomini e delle donne della Polizia di Stato e io dico che chi mette le mani addosso ad un poliziotto mette le mani addosso allo Stato e questo è francamente inaccettabile".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 11-11-2021 alle 21:52 sul giornale del 12 novembre 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ctvk





logoEV
qrcode