Fina (PD Abruzzo): "Il 4 dicembre si svolgerà un'importate Agorà a Pescara dal titolo PescarAdriatica"

2' di lettura 06/12/2021 - "È fondamentale aprire le porte del Partito Democratico alle tante ed ai tanti che si riconoscono negli ideali del centrosinistra", afferma il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina, che prosegue: "In Abruzzo abbiamo dunque raccolto la sfida delle Agorà Democratiche, coinvolgendo inoltre personalità esterne che lavorano con noi nella Segreteria regionale, nel Comitato per le idee e nella Conferenza delle lavoratrici e dei lavoratori".

Le Agorà Democratiche sono un innovativo progetto di democrazia partecipativa promosso dal segretario nazionale del Pd Enrico Letta per aprire le discussioni del Partito Democratico a tutto il grande mondo del centrosinistra, con gli obiettivi di promuovere idee e proposte da portare avanti a tutti i livelli istituzionali e di allargare la partecipazione.

"In Abruzzo sono state già svolte quattro importanti Agorà che hanno visto la partecipazione, oltre che della comunità Democratica, di esponenti di associazioni, categorie ed altri partiti del centrosinistra", racconta Emanuele Felice, responsabile regionale Agorà. Felice ricorda che "a ottobre e novembre hanno avuto luogo la prima Agorá interregionale con Lazio, Marche ed Umbria sul post - terremoto, un'Agorà sulla Cultura a Pescara, un'Agorà sul futuro dell'Europa sociale a Manoppello e il confronto del Comitato per le idee".

Saverio Gileno, coordinatore Web del Pd Abruzzo, riepiloga: "Il 4 dicembre si svolgerà un'importate Agorà a Pescara dal titolo 'PescarAdriatica. I prossimi passi per la Nuova Pescara', con la partecipazione dei consiglieri comunali del centrosinistra di Pescara, docenti universitari ed esponenti delle associazioni per la Nuova Pescara. Sempre a dicembre avranno luogo altre Agorà: il 10 dicembre 'Rigenerazioni. Il futuro del Centrosinistra' a Penne, l'11 dicembre 'Waterfront Portuale' a Giulianova, il 16 e il 17 dicembre 'Conferenze delle Lavoratrici e dei Lavoratori' e '110... e poi' all'Aquila, a seguire 'Crisi internazionali e Politiche di Accoglienza' a Pescara ed un'Agorà dei Giovani Dem".

"Inoltre, prima della fine dell'anno, i circoli del Partito Democratico svolgeranno le proprie assemblee per discutere del Vademecum 'Tesi per l'Abruzzo' – conclude il responsabile organizzazione Daniele Marinelli - e molte tra queste discussioni saranno svolte secondo i principi delle Agorà Democratiche: partecipazione e coinvolgimento".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2021 alle 10:59 sul giornale del 04 dicembre 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cx33





logoEV
qrcode