D'Eramo (Lega), Bagnai, Bellachioma e Zennaro esprimono "piena solidarietà al Sindaco Jwan Costantini per quanto accaduto, nei giorni scorsi, a Giulianova"

2' di lettura 13/12/2021 - Il Segretario Regionale della Lega On. Luigi D'Eramo, il senatore Alberto Bagnai e i deputati Giuseppe Bellachioma e Antonio Zennaro esprimono "piena solidarietà al Sindaco Jwan Costantini per quanto accaduto, nei giorni scorsi, a Giulianova". Il Primo cittadino, com'è noto, è stato costretto a subire, insieme ai cittadini e ai commercianti giuliesi, manifestazioni pubbliche (autorizzate e non) che hanno visto di fatto paralizzata l'ordinaria quotidianità di una classe produttiva e dell'intera comunità. Tali manifestazioni non erano peraltro volte alla civile esternazione di un dissenso politico, ma sono consistite in una sequela ininterrotta di insulti, bestemmie e minacce.

"Rigoroso rispetto delle leggi e dialogo con gli organi preposti al fine di evitare che, di nuovo, ad un manipolo di 25 persone sia consentito di ingessare una città e di privare della libertà, fisica e di pensiero, un amministratore democraticamente eletto". Pare inoltre inverosimile che, a distanza di circa quindici giorni dallo sgombero di un'area abusivamente occupata, un'altra zona della città sia stata fatta propria dallo stesso gruppo, e con un atto di forza compiuto in una serata che vedeva il dispiegamento di sessanta uomini delle Forze dell' Ordine.

"Auspichiamo in breve tempo la risoluzione tempestiva di questa e di altre problematiche già manifestate alle Autorità competenti. Il clima che si è creato, a danno di un uomo delle Istituzioni, non è accettabile. Ci aspettiamo - concludono - che tutti i partiti prendano rapidamente una posizione chiara e netta. Non si può più tollerare che forze di Polizia vengano impiegate e presidio dell'abitazione del Primo cittadino. Non vorremmo procedere nelle sedi Parlamentari per poter ottenere la comprensione e la definitiva valutazione di quanto accaduto".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2021 alle 20:46 sul giornale del 14 dicembre 2021 - 185 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/czza





logoEV
qrcode