Il cordoglio di Liris per la scomparsa di Vito Domenici: "Con lui c'è sempre stato un confronto costruttivo"

1' di lettura 28/12/2021 - "Una profonda amicizia mi legava a Vito Domenici, che ha rappresentato un pezzo importante della storia dell'Aquila e della Regione Abruzzo, politica e istituzionale". Così Guido Liris, che esprime cordoglio per la scomparsa dell'ex assessore regionale alla Sanità.

"Con Vito, figura apicale di Forza Italia per lunghi anni, c'è sempre stato un confronto costruttivo", ricorda l'assessore regionale, "era un punto di riferimento per il centrodestra quando sedeva nella giunta del compianto Giovanni Pace e la mia generazione si affacciava appena alla politica e alle istituzioni".

"I suoi modi eleganti, a prescindere da come la si pensasse, lo rendevano un uomo d'altri tempi, che oggi è difficile ritrovare in chi fa politica, dove prevale chi più alza la voce", aggiunge Liris. "Non va dimenticato, a questo proposito, il suo coinvolgimento nelle inchieste sulla sanità abruzzese nel 2015 dalle quali uscì con un'assoluzione con formula piena".
"Invio un affettuoso abbraccio ai suoi cari", conclude l'assessore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2021 alle 09:52 sul giornale del 28 dicembre 2021 - 139 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cB3T





logoEV
qrcode