SEI IN > VIVERE ABRUZZO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giulianova: L' Amministrazione comunale aderisce alla protesta simbolica promossa dall' Anci per denunciare gli effetti sui comuni dei rincari energetici

1' di lettura
191

Spente le luci, alle 20, sul Kursaal e in piazza della Libertà.

L' Amministrazione comunale, accogliendo la proposta dell' Anci per contestare il caro bollette, spegnerà stasera, alle 20, le luci che illuminano il Kursaal e piazza della Libertà. Il blackout programmato, a cui aderiscono centinaia di comuni in tutta Italia, sta a sottolineare l'emergenza causata dall'aumento dei costi dell'energia.

I rincari sui bilanci comunali possono infatti ripercuotersi negativamente sui servizi pubblici ai cittadini.

"Speriamo – ha affermato il presidente dell'Anci Antonio Decaro- che in questo modo si possa comprendere a quali rischi si va incontro se non si interverrà presto con un sostegno adeguato a coprire almeno tutti gli aumenti previsti in questi mesi.

L'Anci stima per le amministrazioni comunali un aggravio di almeno 550 milioni di euro, su una spesa complessiva annua per l'energia elettrica che oscilla tra 1,6 e 1,8 miliardi di euro".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2022 alle 17:07 sul giornale del 15 febbraio 2022 - 191 letture