Avezzano: L'attore avezzanese Lino Guanciale parla del suo ultimo successo televisivo su Rai2

1' di lettura 13/01/2023 - Impegnato tra un film e una serie tv, Lino Guanciale non dimentica le sue origini e non smette di essere grato ai fan per il successo sempre in crescita. Ora sugli schermi televisivi con la terza stagione de La porta rossa, serie TV prodotta da Rai Fiction e ideata da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi, l'attore marsicano condivide sui social le sue sensazioni sulla serie.

Umile. Consapevole. Con la fame di migliorarsi. Lino scrive sul suo profilo Instagram, alludendo al rischio – che in tanti spettatori temono – di un finale clamoroso per la serie di Rai2: «La fine non esiste. Quante volte me lo hai detto, Cagliostro. Stamattina mi sono svegliato con addosso una forte nostalgia e ho realizzato poco a poco che questo strano languore era legato alla giornata di oggi, all'inizio dell'ultima stagione de La Porta Rossa. Nel mio percorso professionale è stato un momento decisivo, un progetto coraggioso che ho amato molto, che amo molto e che mi ha dato tanto».

Sposta, infine, l'attenzione su chi, più di registi e produttori, ha dato e dà quotidianamente fiducia alle sue qualità di attore: il suo pubblico. «Voglio abbracciare voi spettatrici e spettatori, che avete sostenuto le prime stagioni, che avete chiesto a gran voce la terza e che avete aspettato con pazienza questo giorno. Grazie a tutto lo staff tecnico e artistico che ha lavorato tanto, dando sempre il massimo». Orgoglio avezzanese e marsicano, Lino si preannuncia, così, essere tra gli attori dominanti del piccolo schermo del 2023.


da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2023 alle 18:21 sul giornale del 14 gennaio 2023 - 56 letture

In questo articolo si parla di televisione, spettacoli, rai, Abruzzo, rai 2, avezzano, serie tv, articolo, lino guanciale, Marianna Piacente, marsica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dMZ3





logoEV
qrcode