Trovata una bomba carta sotto l'auto di una donna a Vasto

polizia uscita delle volanti 1' di lettura 16/01/2023 - Una donna di 40 anni che abita nella zona via dei Conti Ricci a Vasto ha trovato sotto la sua auto una bomba carta rudimentale, rimossa subito dopo la sua denuncia.

La polizia segue la pista sentimentale e sta scandagliando il materiale registrato dalle telecamere della videosorveglianza presenti nella zona, che potrebbero aver individuato il responsabile. L'attentato è stato segnalato al prefetto dal sindaco di Vasto Francesco Menna. L'attentatore ha agito in pieno giorno, incurante della presenza di gente che passava nella zona, lasciando una tanica semivuota sul cofano mentre gran parte del liquido era stato rovesciato sulla vettura; sotto l'auto è stato ritrovato un pacco. La donna, spaventata, ha chiamato il 113, agli agenti intervenuti il gesto è apparso subito come un avvertimento.

La vittima è stata ascoltata dalla polizia. "A prescindere dal movente, l'ordigno rinvenuto sotto un'auto in via dei Conti Ricci è un bruttissimo gesto, che assume la natura di azione delinquenziale e criminale da reprimere con decisione. Esprimo vicinanza al proprietario dell'auto e alla famiglia, profonda gratitudine alle forze dell'ordine e alla magistratura per il puntuale e celere intervento e per le indagini in corso", ha commentato il sindaco, a sua volta vittima, poco più di un mese fa, di un episodio intimidatorio sul quale si sta ancora indagando: l'incendio della sua auto in pieno centro città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2023 alle 11:30 sul giornale del 17 gennaio 2023 - 46 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dNic





logoEV
qrcode