Avezzano, primo congresso medico sugli accessi vascolari: ospiti specialisti da Roma, Firenze e Napoli

2' di lettura 13/09/2023 - Avezzano per la medicina. Il capoluogo marsicano si prepara a ospitare il primo congresso regionale dell'Ivas sugli accessi vascolari intitolato "Approccio olistico alla gestione dei Vad" (accessi vascolari venosi). L'appuntamento è fissato per venerdì 15 settembre presso la biblioteca regionale in via Cavalieri Vittorio Veneto.

Organizzato dalla referente regionale Abruzzo Ivas Anastasia Fusco (infermiera del servizio anestesia e rianimazione dell'ospedale di Avezzano), al congresso parteciperanno operatori specializzati ed esperti provenienti da Roma, Firenze e Napoli. L'obiettivo è quello di perfezionare la scelta del dispositivo – ovvero saper riconoscere quello più adatto per l'accesso alle vene del paziente – e il posizionamento in sicurezza dello stesso ai fini della diagnosi e della tempestiva individuazione della terapia. L'assenza di un accesso venoso sicuro e adeguato alle necessità di assistenza aumenta il rischio di criticità legate alla fragilità vascolare, a infusioni pregresse di farmaci e/o a concomitanti patologie.

Il dibattito tratterà temi in continuo aggiornamento, che richiedono a loro volta un aggiornamento costante da parte del personale addetto ai lavori al fine di assicurare un costante miglioramento dell'assistenza, Sotto la direzione aziendale della Asl guidata dal dott. Ferdinando Romano, l'ospedale di Avezzano effettua ogni anno oltre cinquemila prestazioni per accessi venosi (tra servizi di anestesia e rianimazione), seguendo i pazienti malati con visite settimanali all'interno degli ambulatori. Anche fuori dall'ospedale, dopo le dimissioni. «C'è un aumento dei trattamenti per terapie oncologiche, antibiotiche e nutrizionali parenterali» dichiara Fusco, «non solo per gli ospedalizzati, ma anche per coloro che, dopo il ricovero, devono seguire programmi terapeutici a domicilio. Questa attività territoriale richiede un livello professionale di infermieri e operatori sanitari sempre più alto e il congresso vuole contribuire al raggiungimento di questo obiettivo», conclude.


   

da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2023 alle 15:18 sul giornale del 14 settembre 2023 - 50 letture

In questo articolo si parla di sanità, cronaca, medicina, salute, asl, Abruzzo, avezzano, articolo, Congresso medico, Marianna Piacente, marsica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erDX





logoEV
qrcode