Miglianico: fibromialgia, D'Addazio (FDI), "Qui per mantenere sempre alta l'attenzione"

2' di lettura 13/09/2023 - "È con vera partecipazione che, mercoledì mattina, ho preso parte a Miglianico all'iniziativa 'Piantiamo la salute' organizzata dal Comitato fibromialgici uniti e dai V.a.s (Verdi Ambiente e Società Onlus) in collaborazione con i reparti di Biodiversità dell'Arma dei Carabinieri di Pescara e con l'amministrazione comunale.

Un evento giunto alla sua terza edizione con il duplice scopo: mantenere alta l'attenzione sul delicato tema della fibromialgia, promuovendo al contempo l'amore e il rispetto per la natura. La Regione Abruzzo non poteva mancare all'appuntamento che pone l'accento su una materia che l'ha vista impegnata in questi anni sul fronte del riconoscimento sanitario di questa sindrome, e a tutela di tutti gli abruzzesi che ne hanno sofferto finora in silenzio.

Nel portare anche i saluti dell'on. Guerino Testa, ex capogruppo in Consiglio regionale, e dell'assessore Mario Quaglieri, che mi ha preceduto in qualità di presidente della commissione Sanità, fautori del percorso legislativo che ha poi condotto all'approvazione della legge regionale, ho tenuto a ribadire quanto la Regione sia stata e resti alleata di tutti i fibromialgici che ancora necessitano di supporto. L'Abruzzo ha compiuto passi da gigante, risultando tra le prime regioni in Italia ad essersi dotata di una normativa ad hoc, in attesa dell'inserimento nei Lea (livelli essenziali di assistenza) da parte del governo centrale. In attesa di questo importante sviluppo, per il quale i nostri parlamentari sono al lavoro, va dato merito al CFU per la costante attività che svolge sui territori, di sensibilizzazione e di pungolo alle istituzioni, risultata preziosa anche per la nostra regione.

Tengo a ringraziare in particolar modo il referente regionale, Giuseppe Volpe, punto di riferimento costante, il referente L'Aquila, Marco Di Sipio, e la presidente nazionale Barbara Suzii, colonna portante per tutto il lavoro svolto in Regione Abruzzo e per le sue proficue interlocuzioni con il governo nazionale. Un mio personale plauso lo rivolgo anche al comandante del reparto Biodiversità dei Carabinieri, Cristina di Tommaso, al tenente colonnello Giuseppe Fanelli, e a tutti coloro che a vario titolo hanno reso possibile la realizzazione dell'evento, per la sensibilità dimostrata e l'impegno sociale profuso, anche agli occhi dei numerosi piccoli studenti presenti". È quanto dichiara il consigliere FdI e presidente della commissione Sanità del Consiglio regionale, Leonardo D'Addazio.

Nelle foto allegate il consigliere D'Addazio con accanto Giuseppe Volpe (CFU Abruzzo) con targa.


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2023 alle 15:57 sul giornale del 14 settembre 2023 - 50 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erG0





logoEV
qrcode