Pesca sportiva: campionati europei, manca solo la premiazione

1' di lettura 14/09/2023 - Si concludono venerdì pomeriggio, con la cerimonia di premiazione (Rotonda Giorgini, ore 18) i sedicesimi campionati europei di pesca sportiva, specialità canna da riva che si sono disputati in questi giorni al Molo Sud di San Benedetto e a Giulianova.

Sette le squadre nazionali che si sono affrontate per cercare di togliere l’alloro continentale alla nazionale azzurra che lo scorso anno si affermò in Portogallo. Impeccabile l’organizzazione affidata dalla federazione italiana di pesca sportiva all’Apsd San Benedetto, società presieduta da Zefferino Guidi che nel 2014 da commissario tecnico della nazionale conquistò il titolo di campioni del mondo della specialità. Le gare sono state vissute con fair play e agonismo da tutti i concorrenti, provenienti da Francia, Grecia, Malta, Portogallo, Spagna, Tunisia e Italia.

«Vogliamo ringraziare – ha dichiarato Zefferino Guidi – le amministrazioni comunali di San Benedetto e Giulianova, la Regione Marche e la Regione Abruzzo, le Capitanerie di Porto di San Benedetto, Giulianova e Pescara e l’Autorità Portuale di Ancona, ma in particolare ringrazio tutti i tesserati della mia società che, a costo di sacrificare le proprie ferie e permessi di lavoro, hanno dato un grandissimo apporto».


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2023 alle 15:44 sul giornale del 15 settembre 2023 - 46 letture

In questo articolo si parla di sport, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/erS3





logoEV
qrcode