SEI IN > VIVERE ABRUZZO > CULTURA
comunicato stampa

Teramo: Cittadella della Cultura, sindaco D'Alberto, "Da Giunta regionale entusiasmo, ma risorse sottratte. Facciano chiarezza"

1' di lettura
28

Nei giorni scorsi la giunta regionale ha annunciato, con grande enfasi, il rifinanziamento dell'intervento per la realizzazione della Cittadella della Cultura nell'ex Ospedale psichiatrico a valere sui Fondi per la Coesione.

Una restituzione frutto di una battaglia condotta dalla Città di Teramo insieme a tutta la comunità e alle istituzioni del territorio che, purtroppo, oltre a non meritare alcun entusiasmo, in quanto il finanziamento è stato individuato su un canale già dedicato ai territori, sottraendo risorse ad ulteriori interventi, pone anche tutta una serie di questioni rispetto le quali pretendiamo che la Regione faccia immediata chiarezza.

Dagli atti approvati dalla giunta regionale, infatti, emerge che l’importo previsto sui Fondi di Coesione per la Cittadella della Cultura è di 20.000.000 di euro, a fronte dei circa 30.000.000 inizialmente stanziati con il Masterplan del 2016 dal precedente governo regionale.

Non solo dunque, a leggere gli atti, non sono state stanziate ulteriori risorse, assolutamente necessarie anche a fronte dell’aumento dei costi che si è registrato negli ultimi anni, ma non sono state restituite nemmeno quelle originariamente previste. Un vulnus enorme che rischia di impedire all'Università di realizzare un'opera strategica per il futuro della nostra città.

Sconcerta che questo Governo regionale riesca ad ostentare tanto entusiasmo per un mero gioco delle tre carte che sottrae risorse a interventi importanti per rifinanziare solo in parte un’opera strategica per il futuro del nostro territorio.

Pretendiamo che sia restituito a Teramo ciò che a Teramo spetta e ci aspettiamo che il Governo regionale risponda con i fatti alle questioni da noi sollevate.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2024 alle 18:01 sul giornale del 13 febbraio 2024 - 28 letture






qrcode