SEI IN > VIVERE ABRUZZO > SPORT
comunicato stampa

Giro dei Borghi - Giro d'Italia Amatori, aperte le iscrizioni

3' di lettura
38

Dopo la conferenza stampa di presentazione tenutasi nella sala della giunta provinciale teramana, il comitato organizzatore della terza edizione del Giro dei Borghi della provincia di Teramo e dodicesima edizione del Giro d'Italia Amatori ha aperto le iscrizioni alla manifestazione a tappe in programma nei giorni 30 - 31 maggio e 1 - 2 giugno 2024.

Le iscrizioni si effettuano attraverso il portale my.raceresult a questo link.

"Quest'anno grazie alla sinergia con il Giro d'Italia Amatori promosso da Fabio Zappacenere e Marina Campi, vogliamo offrire ai ciclisti di tutta Europa la partecipazione alla manifestazione. Si avete capito bene tutta Europa - sostiene con forza Domenico Lignini presidente dell'associazione Lu Callarò, che organizza il Giro dei Borghi in collaborazione con Andrea Di Giuseppe (Team Go Fast), Natalia Tommasiello (Team Eventi Ciclismo), Daniele Capone (Team Go Fast Event) e Raffaele Di Giovanni (Acsi Teramo) ha dato vita al Giro dei Borghi - in quanto l'evento prevede un'iniziativa legata alla presenza di partecipanti provenienti dai Piccoli Stati continentali. La prima novità è la quota promozionale che abbiamo voluto per promuovere la partecipazione. Infatti sino al 15 aprile i ciclisti potranno assicurarsi un dorsale versando la quota di ottanta euro. In questa quota è compreso anche il noleggio del trasponder e il ricco pacco gara predisposto dagli organizzatori. Coloro che invece hanno già sottoscritto l'abbonamento triennale a my.raceresult (trasponder) verseranno 70 euro. Sarà inoltre possibile effettuare l'iscrizione giornaliera che avrà un costo di 30 euro, ridotto a 27 euro per gli abbonati a my.raceresult".

Dopo la scadenza della quota promozionale e fino al 24 maggio la quota di adesione salirà a 100 euro, novanta per gli abbonati a my.raceresult.

Il 3° Giro dei Borghi della provincia di Teramo - 12° Giro d'Italia Amatori sarà articolato in quattro tappe. Si parte giovedì 30 maggio con la Cronometro individuale sulla distanza di 10 chilometri da Campli a Civitella del Tronto. Il giorno seguente, a Campli, la prima tappa denominata 3° Memorial Diego Barbieri. Il primo giugno seconda tappa con partenza e arrivo a Notaresco, la chiusura domenica 2 giugno a Nepezzano (Teramo) con il prestigioso Gran Premio Villa Marini.

"Il Giro dei Borghi della provincia di Teramo nasce per promuovere questo straordinario patrimonio di questa regione - sottolinea Fabio Zappacenere patron del Giro d'Italia Amatori - il Giro d'Italia Amatori per promuovere l'attività giovanile attraverso quella Master. Infatti domenica 2 giugno, Andrea Di Giuseppe presidente del Team Go Fast, società molto attiva anche nella promozione del ciclismo giovanile, organizzerà una gara riservata alle categorie giovanili che si terrà a Villa Marini. Inoltre ogni sera il comitato organizzatore della manifestazione organizzerà alcune iniziative per intrattenere i ciclisti e gli abitanti delle località coinvolte, in particolare il comune di Campli".

Raffaele Di Giovanni presidente del comitato Acsi Teramo ricorda che: “entrambe le manifestazioni si svolgono sotto l'egida di Acsi Ciclismo e ringrazio il responsabile nazionale Emiliano Borgna per il sostegno che assicura al nostro movimento e alle manifestazioni in programma”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2024 alle 18:52 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 38 letture






qrcode