SEI IN > VIVERE ABRUZZO > ATTUALITA'
comunicato stampa

ADS 16 "Metropolitano": pubblicato l'avviso pubblico sul Fondo nazionale per la non autosufficienza

2' di lettura
38

Il Comune di Spoltore ha pubblicato l'avviso pubblico sul Fondo nazionale per la non autosufficienza: valido per l'ambito distrettuale sociale n. 16 "Metropolitano" (e dunque anche per i cittadini di Brittoli, Cappelle sul Tavo, Catignano, Cepagatti, Città Sant'Angelo, Civitaquana, Elice, Moscufo, Nocciano, Pianella e Rosciano) l'intervento consiste in un assegno in favore di persone in condizione di disabilità gravissima oppure in un assegno di cura in favore di persone in condizione di disabilità grave.

Le risorse del Fondo sono finalizzate alla copertura dei costi di rilevanza sociale dell’assistenza socio sanitaria, volti a promuovere la continuità e la qualità di vita a domicilio e nel contesto sociale di appartenenza. Sono aggiuntive rispetto alle risorse già destinate alle prestazioni e ai servizi a favore delle persone non autosufficienti da parte della Regione, nonché da parte delle autonomie locali: fanno riferimento a prestazioni aggiuntive e complementari a quelle sanitarie. Il termine per la presentazione delle domande da parte degli utenti è fissata al 29 marzo 2024. Il periodo di riferimento per la continuità assistenziale è il 2023, quindi dal primo gennaio 2023 al 31 dicembre dello stesso anno. Gli assegni di cura sono incompatibili con i contributi regionali a favore dei caregiver (legge regionale 43/2016) e i contributi erogati per la vita indipendente (legge regionale 57/2012).

"Attraverso questo contributo regionale, in favore di una categoria estremamente vulnerabile, riusciremo a dare un aiuto importante" assicura l'assessore alle politiche sociali Nada Di Giandomenico. "Ringrazio gli uffici del servizio sociale per la continua attenzione, l'ascolto e il supporto che riservano all'utenza anche nella compilazione dei documenti".

Le richieste vanno presentate secondo il modello pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Spoltore, all'ufficio protocollo, a mano (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il martedì e il giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30) o via Pec all'indirizzo protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it. E' possibile in ogni caso presentare domanda anche al protocollo del Comune di residenza, che girerà la richiesta al Comune di Spoltore.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2024 alle 17:17 sul giornale del 02 marzo 2024 - 38 letture






qrcode